scopri Cuba con noi
Seguici
  • viaggi a holguín. cima della croce.

Viaggio a Cuba Holguín, scortata tra due colline: Mayabe e Loma de la Cruz. Conosciuta come la città dei parchi, gode di un design perfetto delle sue strade, adornata da numerosi spazi pubblici. Molti dei suoi luoghi e delle sue istituzioni sono nominati Generale Calixto Garcia o con nomi di altri combattenti, in onore di alcune delle figure storiche più importanti della provincia, che si sono distinte nella Guerra d’Indipendenza.

Easy Booking Cuba ti aiuterà a scoprire centinaia di chilometri della costa nord con belle spiagge e isolotti meravigliosi. Così come la maestosità delle sue valli e montagne rendono Holguín una delle principali attrazioni turistiche del oriente cubano. Ha diverse baie, evidenziando quella di Nipe, la più grande di Cuba. Il punto più alto è Pico Cristal, con 1231 m sul livello del mare. Se Viaggi in auto ti sarà più facile percorrere tutti i siti de interessi.

Fondazione della Città di Holguín.

Holguín fu fondata il 4 aprile 1545 dal Capitano García Holguín.

Interesse turistico in Viaggio a Cuba Holguín.

La quarta città più grande di Cuba offre una varietà di paesaggi, che vanno dalle spiagge di Guardalavaca alle montagne della Sierra de Cristal. Possiede un mistero, tra piazze piene di abitanti con autenticità naturale e vecchie Chevrolet; fanno innamorare i turisti. Se ti trovi nel centro delle quattro piazze puoi vedere un buon segmento di ciò che offre la città. Ma il tuo viaggio non sarà consumato se non salirà sulla Collina della Croce.

In questa collina al nord di questa provincia è stato ricevuto più di 500 anni fa, Cristoforo Colombo dagli aborigeni. Pochi anni dopo smettessero di esistere, ma la loro eredità può essere ricomposta nei loro molteplici siti archeologici.

Piazza Calixto García.

Costruito tra il 1719 e il 1720, precedentemente noto come Piazza Maggior. Nel 1898 fu dato il nome attuale, in onore dell’illustre capo Mambí. Nel 1916 una statua di Calixto García era situata nel suo centro, dove rimane fino ad oggi. Oggi è uno spazio culturale circondato dal museo La Periquera e dalla galleria Ballado. Oltre al cinema teatrale Martí, all’operetta Rodrigo Prats e al teatro Suñol.

viaggi a holguín. parco calixto garcía.
Viaggi a Cuba Holguín. Parco Calixto García.

Museo storico provinciale di La Periquera.

Questo museo è un famoso e storico sito di Holguín, dichiarato monumento nazionale. Situato nella parte settentrionale del Parco Calixto García. Immerso in un edificio neoclassico con grandi portici e camere spaziose. Dove visse lo spagnolo Francisco Rondán nel 1860.

In quegli anni serviva da caserma per gli spagnoli mentre i cubani combattevano per la loro indipendenza e attaccavano la città. Da allora è conosciuto come La Periquera, o gabbia per pappagalli; a causa del colore delle uniformi spagnole.

Attualmente è un museo che espone pezzi archeologici che raccontano la vita degli aborigeni cubani. Oltre a documenti e testimonianze storiche associati alla Guerra d’Indipendenza. Le sue stanze simboleggiano l’identità del territorio. La reliquia del museo è l’ascia di Holguín, una vecchia ascia antropomorfa, trovata nel 1860, scolpita dagli aborigeni all’inizio del XV secolo. Puoi anche vedere la spada di José Martí.

Museo Nazionale di Storia Carlos de la Torre e Huerta.

Fondato il 31 maggio 1969, questo museo offre uno scorcio della natura cubana, principalmente dal nord-est di Cuba. Molti dei pezzi sono stati donati dal professor José García Castañeda e dal Museo Guamá, il primo museo di Holguín. Mostra tra le sue collezioni l’esempio più perfetto di un fossile trovato a Cuba.

Casa Natal Calixto García.

Museo in memoria del maggiore generale Calixto García Íñiguez. Residenza originale della famiglia García. Qui Calixto García nacque nel 1839. Conserva fotografie, documenti e altri oggetti che riguardano la vita e la fase militare di questo grande patriota. Ha anche un centro di riferimento per le guerre di indipendenza. Si trova vicino al parco con lo stesso nome.

Loma de la Cruz.

viaggi a holguín. cima della croce.
Viaggi a Holguín. Cima della Croce.

A 261 m sul livello del mare, è stato chiamato per la croce di legno sulla sua cima. Per molti è un simbolo di protezione, altri vanno e fanno promesse lì. Per alcuni è solo un ornamento. La prima croce fu posata nel 1790 dal frate Francisco Antonio de Alegría. La croce che è attualmente, è la terza, e come la prima, è fatta di caguairán, un cespuglio cubano. Che abbonda nelle foreste di Bariay.

Per raggiungere la cima della collina, devi salire 458 gradini, costruito nel 1950. Attualmente c’è una strada nella parte posteriore. Al suo vertice c’è un ristorante e un bar con servizio 24 ore al giorno. Ogni anno a maggio, la Loma de la Cruz viene visitato da centinaia di cubani e alcuni stranieri, per assistere alla messa celebrata a causa delle Romerías de Maggio, una tradizionale festa religiosa.

Cattedrale di San Isidoro de Holguín.

L’ex Chiesa Parrocchiale di Holguín, costituisce un luogo per il culto dei credenti. Risale al 1720, essendo uno degli edifici originali di Holguín. Dipinto completamente bianco, ha due torri a cupola che lo scortano. Le torri furono costruite nel 20 ° secolo. Negli archivi della cattedrale ci sono libri di battesimo, di matrimonio e di morte risalenti al 1731.

Parco Céspedes.

Nel suo centro c’è una statua di Carlos Manuel de Céspedes, il Padre della Nazione, vicino al monumento agli eroi della Guerra d’Indipendenza. È il più giovane dei suoi parchi.

Parco Peralta.

Il suo nome corrisponde a quello del generale Julio Grave de Peralta. Chi condusse una rivolta contro gli spagnoli nel 1868. Nel 1916 una statua di marmo fu culminata in suo onore, che è di fronte alla Cattedrale di San Isidoro. Una delle principali attrazioni del parco è il Mural de Origine, situato nella parte occidentale. Mette in scena il progresso dagli aborigeni alla fine della schiavitù.

Piazza de la Marqueta.

Questa piazza luminosa è stata progettata nel 1848 e rinnovata nel 1918. È stata recentemente rinnovata. È custodito da sculture in bronzo. Ha un mercato straordinario che ospita un caffè e botteghe artigiane. Ci sono anche altri negozi intorno a te.

Chiesa di San José.

Si trova nel parco Céspedes, nella piazza centrale lastricata. Ha una bellissima galleria, cupola e campanile. Quest’ultima data risale al 1842. In un’occasione, i mambises usarono questa chiesa come una torre di avvistamento.

Punto di osservazione di Mayabe.

Sulla cima di una montagna, alla periferia della città, puoi trovare il Belvedere di Mayabe. Offre una vista eccellente sulla valle che confina con Holguín.

Museo storico di Birán.

Visita la casa dell’infanzia di Fidel e scopri la vita della famiglia Castro.

Feste tradizionali di Holguín.

I viaggiatori prendono d’assalto la città di Gibara per partecipare al Festival internazionale del cinema povero, che si tiene ad aprile.

Holguín vanta della sua forza religiosa, dai primi giorni di maggio alla fine dello stesso mese si sviluppano “Las Romerías de Mayo” Festival Cultural-Religioso, si conclude con la processione che inizia presso la Cattedrale di San Isidoro alla Loma de la Cruz, in cui è sempre officiata una messa speciale. Tradizione che risale al 1790.

La Festa de la Cultura Iberoamericana si celebra ogni anno nel mese di ottobre, durante una settimana. Se ti piace la musica latina, fai un salto in questo posto. Più di 40 paesi partecipano con generi musicali dissimili.

Servizi comuni.

Il centro commerciale di Holguín cade nei dintorni del Parco Calixto García. L’aeroporto internazionale Frank País si trova a 3 km a sud della città. Il terminal degli autobus è all’angolo tra la Carretera Central e Independencia.

Informazioni di interesse in Viaggio a Cuba Holguín.

Librerie.

  • Nome: Pedro Rojena Camayd.
  • Indirizzo: Libertad n. 94.
  • Telefono: 24453106.
  • Ore. 8: 00-15: 00 ore dal lunedì al sabato.

Immigrazione.

  • Nome: Ufficio Immigrazione.
  • Indirizzo: Calle Fomento # 256, Angolo Peralejo.
  • Ore. 8-16 dal lunedì al sabato.

Accesso Internet e telefonico, ETECSA.

  • C’è una zona Wi-Fi nel parco di Calixto García.
  • Nome: telepoint ETECSA.
  • Telefono: 24474067.
  • Indirizzo: Martí n. 122, tra Martires e Massimo Gómez.
  • Ore. 8: 00-19: 00 dal lunedì al sabato.

Biblioteca.

  • Nome: Álex Urquiola.
  • Indirizzo: Maceo No. 178.
  • Telefono: 24462562.
  • Ore. 9: 00-17: 00 ore dal lunedì al venerdì.

Servizi Medici per i turisti in Viaggio a Cuba Holguín.

viaggi a holguín. spieggie pesquero
Viaggi a Holguín. Spiaggie Pesquero.

Ospedale di Lenin.

  • Indirizzo: Avenida Lenin.
  • Telefono: 24425302.
  • Ore. 24 ore.

Farmacia.

  • Indirizzo: Maceo No. 170.
  • Telefono: 24425790.
  • Ore. 8:00 – 22:00.

Banche in Viaggio a Cuba Holguín.

Banca di credito e commercio.

  • Indirizzo: Arias (vicino al parco Céspedes).
  • Telefono: 24467389.
  • Ore. 9: 00-15: 00 dal lunedì al sabato.

Casa di cambio della moneta CADECA.

  • Indirizzo: Manduley n. 205, tra Martí e Luz Caballero.
  • Telefono: 24468663.
  • Ore. 9: 00-17: 00 dal lunedì al sabato.

Banco Financiero Internacional BFI.

  • Indirizzo: Manduley No. 167.
  • Telefono: 24468502.
  • Ore. 9: 00-15: 00 ore dal lunedì al sabato.

Servizi postali.

  • Nome: ufficio postale.
  • Indirizzo: Maceo n. 114 (vicino al parco Céspedes).
  • Ore. 8: 00-17: 00 ore dal lunedì al sabato.

Escursioni e Cose da Fare in Viaggio a Cuba Holguín.

Goditi le varie opzioni offerte da Holguín. Scegli cliccando sul link escursioni:

Case Vacanze e alberghi in cui soggiornare in Viaggio a Cuba Holguín.

La città dei parchi offre Alberghi affascinanti e case particular. Seleziona quello che preferisci nel link corrispondente:

Ristoranti a Holguín.

Ristorante 1910.

viaggi a holguín. ristorante 1910.
Viaggi a Holguín. Ristorante 1910.

Indirizzo: Mártires n. 143, tra Aricochea e cavi, Telefono: 24423994

Questo rinomato ristorante è situato in una casa coloniale con ornamenti in legno. Ottime bistecche sono servite in piatti, che attirano qualsiasi commensale. Offre anche polpo grigliato con salsa all’aglio, torta al cioccolato sabrozo e un ampio menù di vini e liquori. Il servizio è molto cordiale.

Ristorante Maragato.

Indirizzo: Carbo, tra Garayalde e Agramonte, Telefono: 52466802

Questo piacevole ristorante offre cibo creolo e i migliori cocktail della città. Tra i piatti offerti sono: carne alla griglia, agnello, patate dolci e insalata di verdure. Si trova su una terrazza al terzo piano.

Ristoranti Ranchón Los Almendros.

Indirizzo: José A. Cardet No. 68, tra Calle 12 e 14, Telefono: 24429652

Molto vicino al Loma de la Cruz c’è questo Ranchón. Offre deliziose carni affumicate, con abbondante contorno, tostones e peperoni ripieni di vestiti vecchi.

Ristorante 1720.

Indirizzo: Frexes No. 190, angolo Miró, Telefono: 24468150.

Si trova all’interno di una vecchia casa coloniale, con una bella decorazione e un’atmosfera molto vivace. Per cominciare, ti offrono un piatto con salatini e qualcosa da diffondere. La paella o il pollo ripieno di verdure e formaggio è raccomandato come piatto principale. Entrambi squisiti Il ristorante fa parte di un complesso, nel quale c’è anche un tabacchino, un bar, una boutique, un noleggio auto e una terrazza con musica.

Dove fare la spesa in Viaggio a Cuba Holguín.

Se cerchi qualcosa per portare via, vai al Fondo Culturale, troverete belle mostre di artigianato in Frexes No. 196. In via El Jigüe, all’angolo di Martí e Martire, troverete libri e negozio di souvenir ben fornito.

Prenota ora il tuo pacchetto vacanza con Viaggio a Cuba Holguín.